A PROPOSITO DI DETRAZIONI

Il motivo per cui non risultiamo nella lista per la trasmissione dei dati ?

Eccolo :

I massofisioterapisti non risultano inclusi fra i soggetti previsti dal decreto del Ministro dell’economia del 22/11/2019 che prevede l’estensione della platea dei soggetti per la trasmissione dei dati delle spese sanitarie per la dichiarazione dei redditi precompilata.
Il citato DM 22/11/2019 ha esteso l’obbligo della trasmissione ai soli soggetti iscritti agli albi delle professioni sanitarie di cui al Decreto del Ministero della salute del 13/3/2018 (attuativo della L. 3/2018 concernente le professioni sanitarie), tenuto conto che per tali soggetti sono disponibili gli elenchi informatizzati dei soggetti iscritti agli albi. Detto ciò il presupposto per l’invio dei dati al Sistema TS è che il soggetto inviante risulti censito in un elenco informatizzato certificato ai sensi della normativa vigente.
Nel caso dei massofisioterapisti, il relativo “elenco speciale” è stato istituito ai sensi del DM 9/8/2019 e risultano ancora in corso le procedure per l’iscrizione a tali elenchi (peraltro il Decreto Milleproroghe proroga al 30/6/2020 il termine per l’iscrizione a tali elenchi speciali da parte dei soggetti interessati).
Pertanto non disponendo ancora il Ministero della Salute degli elenchi completi di tali “Elenchi speciali” non è stato possibile includere tali professionisti, per l’anno 2019, nella categoria dei soggetti obbligati alla trasmissione dei dati per la precompilata.
Conseguentemente, le attuali procedure del Sistema TS non prevedono la possibilità per i massofisioterapisti di richiedere le credenziali per la trasmissione dei dati delle spese sostenute dai cittadini nell’anno 2019.